Incidente a Villasimius, il 17enne Andrea Melis perde la vita

Ha un bilancio tragico l’incidente avvenuto a Villasimius nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 giugno. Un’auto, con a bordo quattro ragazzi di età compresa tra i 17 e i 20 anni, è finita dentro una scarpata, precipitando per 80 metri dai tornanti della strada provinciale 18, nei pressi dello svincolo per punta Molentis. Il bilancio è di un morto, il 17enne Andrea Melis, e tre feriti. Due di loro versano in gravi condizioni. A dare l’allarme è stato uno dei ragazzi feriti che è riuscito a risalire in parte il costone e ad avvertire le autorità dell’incidente. Nonostante i tempestivi soccorsi per Andrea Melis, catapultato fuori dall’abitacolo, non c’è stato nulla da fare. Alla famiglia di Andrea giungano le più sentite condoglianze da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2017-06-15T17:05:12+00:00 15-giugno-2017|Incidenti|0 Comments