Guard rail killer, nel varesino si spegne Marisa Pinella

L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe al dolore della famiglia di Marisa Pinella di Vergiate, la donna di 48 anni che ha perso la vita nel pomeriggio del 1° gennaio sulla Sp36 a Travedona Monate, nel territorio di Varese. Fatale per la donna l’impatto contro un guard rail, in un tratto in cui la barriera si interrompe e che nell’urto si è incastrata nel veicolo provocandole gravissime ferite. Lunghe le operazioni dei Vigili del Fuoco per estrarre il corpo della donna dall’abitacolo.

2018-01-03T08:12:30+00:00 02-gennaio-2018|Incidenti, News|0 Comments