Audizione sul Ddl Concorrenza, perchè riteniamo debba essere stralciato

Lo scorso venerdì 12 giugno la nostra Associazione è stata convocata dalle Commissioni Finanze e Attività Produttive alla Camera dei Deputati per una audizione inerente al Ddl Concorrenza.

Complice il giorno feriale immediatamente precedente al week end, l’aula della VI Commissione era quasi deserta, con pochissimi deputati ad ascoltare le rimostranze delle diverse associazioni di categoria che si sono avvicendate durante la mattinata. Segno che un tema tanto delicato e spinoso viene nella sostanza ignorato proprio da coloro ai quali ci si affida affinché le sorti dei consumatori e dei danneggiati possano essere tutelate.

Presenti per Basta Sangue Sulle Strade Onlus il Delegato di Presidenza SIlvia Frisina e l’Avvocato Pasquale Musto, fine conoscitore del disegno di legge contro il quale da anni si batte per conto del Consorzio Autoriparatori Pontini, associazione che riunisce artigiani e auoriparatori affiliati a Federcarrozzieri, e che da qualche tempo ha messo a servizio della nostra Onlus tutta la sua disponibilità ad esperienza.

L’Associazione ritiene che il Ddl Concorrenza debba essere completamente revisionato in quanto a completo svantaggio del consumatore che paradossalmente il Legislatore vuole invece tutelare e soprattutto a svantaggio delle vittime della strada che vedono l’istituzione di una tabella unica nazionale dei risarcimenti che dimezza quello che è il ristoro di un evento lesivo a favore di una lobby assicurativa che fa registrare utili da capogiro destinati così ad aumentare ulteriormente di altri 3 miliardi di euro.

Di seguito riportiamo il pdf dell’intervento integrale depositato in Commissione Finanze e Attività Produttive esposto dall’Avvocato Musto, la cui audizione è contenuta nel video consultabile a questo link: http://webtv.camera.it/archivio?id=8000&position=8 (dal minuto 19:50 al minuto 23:45) o sulla nostra pagina Facebook BASTA SANGUE SULLE STRADE onlus.

intervento avvocato Musto ddl concorrenza BSSS

2018-10-11T14:59:59+00:00 16-giugno-2015|News|0 Comments