Autista di autobus eroe, si sacrifica per salvare la comitiva

Sarebbe stata una storia bella se non fosse per la tragica fine del suo protagonista. Karel Struzka, 55enne autista di pullman della Repubblica Ceca, è morto mentre era alla guida del suo bus tra le montagne del Trentino. Un guasto ai freni mentre scendeva il passo della Mendola e per salvare la comitiva, tutti provenienti dalla Repubblica Ceca, ha rallentato la corsa del mezzo uscendo di strada e prendendo una salita. Lo scontro con un rialzo però gli è stato fatale mentre i passeggeri hanno riportato ferite guaribili. Karel è stato definito un autista eroe dalla gente del Trentino e dai suoi passeggeri. Alla sua famiglia si stringe l’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2017-08-09T10:20:12+00:00 09-agosto-2017|Incidenti|0 Comments