Auto travolge un motorino, non ce la fa Ginesio Sette di Campolongo Maggiore

Stava rientrando a casa in sella al suo motorino ma un’auto non ha rispettato lo stop e lo ha preso in pieno. Ginesio Sette, 85 anni di Campolongo Maggiore, è finito a terra dopo il terribile impatto e le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi. Gli uomini del soccorso sanitario lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale ma nonostante la tenacia dei medici non ce l’ha fatta ed è spirato. Ora la signora alla guida dell’auto dovrà rispondere di omicidio stradale. Ginesio era molto conosciuto a Campolongo, comune del veneziano, e in particolare nella frazione di Bojon dove risiedeva. Ai suoi familiari giungano le condoglianze più sentite da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

 

2018-03-23T15:06:39+00:00 01-marzo-2018|Incidenti, News|0 Comments