Basta Sangue Sulle Strade sottoscrive la campagna di Save Kids Lives

Fermare la strage di bambini che ogni giorno, a causa di incidenti stradali, si verifica sulle strade di tutto il mondo. Questo l’obiettivo della campagna di “Save Kids Lives” che anche Basta Sangue Sulle Strade Onlus ha deciso di sottoscrivere al fine di invitare i leader mondiali a prestare maggiore attenzione ad una tematica così importante con azioni che possano mettere un freno all’incidentalità che coinvolge i minori.

Ogni giorno più di 500 bambini perdono la vita e migliaia restano feriti. Non si può restare a guardare ma bisogna agire concretamente. L’apporto più incisivo deve essere dato da chi ci governa che ha il dovere morale e civile di mettere in sicurezza le nostre strade e i percorsi casa-scuola. Anche accertarsi che tutti i mezzi, auto e autobus, che trasportano bambini siano dotati di cinture di sicurezza è un compito che non va tralasciato, così come proteggerli con i caschi quando utilizzano moto o scooter.

In tutto il mondo serve un controllo più serrato delle Forze dell’Ordine che devono essere messe nella condizione di operare le opportune verifiche grazie alle quali si possono salvare vite umane. Chiunque ha a cuore i bambini dovrebbe adottare come regola di vita il non mettersi alla guida dopo aver bevuto e non eccedere nella velocità.

La sicurezza è un diritto, ma per realizzarla al meglio c’è bisogno di un apparato normativo che la sostenga. Per questo è importante coinvolgere i leader mondiali, appellarsi a loro affinché le strade di tutto il mondo possano essere sicure per chiunque, specialmente per i bambini.

Save Kids Lives sottolinea che “come i bambini, le nostre voci non sono sempre ascoltate. Per questo chiediamo di amplificarle chiedendo di agire per fornirci strade sicure ora”.

Basta Sangue Sulle Strade Onlus – Associazione familiari e vittime della strada, ha deciso di aderire a questo richiamo che non deve cadere nel vuoto perché solo insieme e perseverando nelle richieste possiamo assicurare ai nostri figli e a noi stessi un mondo migliore.

 

 

 

2015-05-14T12:47:31+00:00 14-maggio-2015|News, Senza Categoria|0 Comments