Ganasce fiscali, stop al fermo con la rateizzazione del debito

Novità per quanto riguarda le cosiddette “ganasce fiscali” di Equitalia. Da poco tempo a questa parte chi ha subito il fermo dell’auto perché non in regola con il pagamento di tasse, bolli o multe, può ottenere una rateizzazione del versamento.

Cancellazione-fermo-amministrativo-Equitalia

Dopo aver pagato la prima rata la ganascia amministrativa viene sospesa e si può tornare in possesso della propria auto. Dunque, i contribuenti il cui mezzo era stato sottoposto a fermo possono ricominciare a circolare con il proprio veicolo pagando la prima tranche del debito e compilando un modulo da presentare ad Equitalia che rilascerà un documento da consegnare al Pra, contenente il consenso all’annotazione della sospensione del fermo.

Qualora le rate successive non venissero corrisposte, la rateizzazione viene revocata e il fermo viene ripristinato sul veicolo. La cancellazione definitiva avverrà in questo caso solo con il saldo del debito.

2016-02-23T11:39:39+00:00 23-febbraio-2016|News, Senza Categoria|0 Comments