Bus investe scooter e perde la vita Chiara Costa a Genova

Dolore e un senso di smarrimento ha sconvolto Genova dopo la morte di Chiara Costa, 43 anni, a Brignole. Chiara è stata investita da un autobus mentre era alla guida del suo scooter proprio nei pressi della stazione. Il conducente è stato interrogato ed ha dichiarato un malfunzionamento dei freni però in procura è stato aperto un fascicolo e il pm Giuseppe Longo intende fare luce sulla vicenda. Chiara era figlia di Giovanni Battista Costa, uno dei fondatori della Costa Edutainment e dell’Acquario mentre lei svolgeva servizio presso il centro servizi Medio Levante come assistente sociale.  Una tragedia che ha colpito al cuore la sua famiglia e tutti coloro che la conoscevano. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe ai cari di Chiara in questo momento così triste.

2017-09-13T10:37:09+00:00 13-settembre-2017|Incidenti|0 Comments