Cassazione: parcheggiare troppo vicino ad un’altra auto può essere reato

Parcheggiare la propria auto troppo vicina ad un’altra può configurarsi come reato. Una sentenza della Corte di Cassazione dello scorso 30 novembre, confermando un indirizzo giurisprudenziale già tracciato, ha evidenziato come si possa incorrere nel reato di violenza privata quando con un comportamento si costringe qualcuno, con la forza, a tollerare una determinata situazione di fatto. Così un automobilista siciliano è stato condannato perchè con la sua auto ha parcheggiato troppo vicino alla vettura di un’altra persona, costringendola poi a scendere per affrontarlo in una discussione. Per la Cassazione, però, “con tale condotta il ricorrente ha pesantemente condizionato la libertà di autodeterminazione e movimento della persona offesa”.

2018-01-15T11:50:22+00:00 15-gennaio-2018|Giurisprudenza, News|0 Comments