Disabili, garantire l’accesso al bancomat

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 18762 del 22 settembre scorso, ha stabilito che le banche devono garantire l’accesso dei disabili al bancomat.

Gli istituti di credito hanno infatti l’obbligo di rimuovere tutte le barriere architettoniche che possano impedire a chi ha delle difficoltà di deambulazione di usufruire del servizio.

La risposta è arrivata a seguito del ricorso di un uomo che aveva citato in giudizio la sua banca in quanto ravvisava un atteggiamento discriminatorio, chiedendo un adeguamento dello sportello bancomat alla normativa  sulle barriere architettoniche.

2018-09-26T16:16:49+00:00 03-ottobre-2016|Giurisprudenza, In Evidenza|0 Comments