Dolore nel napoletano per la scomparsa della giovane mamma Antonia Perrella

Dramma della strada nel napoletano. Antonia Perrella, 30 anni e mamma di un bimbo, era a bordo della sua auto in via Donadio, a Cardito, provincia di Napoli, quando, per cause ancora in via di accertamento, pare abbia perso il controllo dell’autovettura finendo contro un muro di cemento. L’impatto è stato terribile tanto da sbalzare Antonia fuori dall’abitacolo. Sul posto sono giunti i soccorritori ma per la ragazza, originaria di Caivano, non c’è stato nulla da fare. I carabinieri di Casoria e Crispano si occupano delle indagini mentre un grande dolore si è diffuso sia a Caivano che a Cardito per la scomparsa Antonia, ben voluta da tutti. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe con affetto ai cari di Antonia.

2018-10-16T17:04:40+00:00 16-ottobre-2018|Incidenti, News|0 Comments