Doppio lutto in Sardegna, ci lasciano Roberto Puddu e Mirko Pintus

Ancora sangue sulle strade sarde. Il dramma è duplice visto che a perdere la vita sono stati due giovanissimi in due distinti incidenti stradali. Il primo ad Arzachena, in Gallura, dove Roberto Puddu, 20 anni, è spirato a seguito di un’uscita di strada dell’auto condotta da un suo amico coetaneo in località Micalosu. Per Roberto, nonostante i soccorsi e la corsa disperata all’ospedale di Olbia, non c’è stato nulla da fare. Il conducente dell’auto è stato denunciato per omicidio stradale.

Lacrime anche a Decimoputzu dove non ce l’ha fatta Mirko Pintus, 23 anni del posto, a causa di un sinistro verificatosi sulla strada che colleca Decimoputzu a Villacidro. L’auto sulla quale viaggiava insieme ad un amico si è ribaltata più volte e i due occupanti sono stati sbalzati fuori dal veicolo. Mirko si è spento mentre il suo amico è stato ricoverato presso l’ospedale Brotzu di Cagliari ma non sarebbe in pericolo di vita.

Alle famiglie di Roberto e Mirko arrivi l’abbraccio caloroso e sincero dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2018-01-22T17:57:59+00:00 22-gennaio-2018|Incidenti, News|0 Comments