Elena Aubry perde la vita a Roma, dito puntato sulle radici degli alberi sulla strada

A provocare l’incidente costato la vita ad Elena Aubry, 25 anni di Roma, sono state, con tutta probabilità, le radici degli alberi che hanno pericolosamente rialzato l’asfalto su via Ostiense, strada che collega Roma al litorale di Ostia. Elena era in sella alla sua moto quando all’altezza di viale dei Romagnoli ha perso il controllo della due ruote finendo a terra e nonostante la velocità non fosse molto elevata l’impatto è stato terribile. A nulla sono valsi i soccorsi per la ragazza che, purtroppo, è spirata. Ora sarà un’inchiesta a far luce sull’accaduto. Ai cari di Elena arrivi l’abbraccio sentito dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus per questa grave e improvvisa perdita.

2018-05-08T17:08:22+00:00 08-maggio-2018|Incidenti, News|0 Comments