Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

La campagna sociale #chiguidanonbeve promossa dall’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Interno, del Ministero della Giustizia e della Polizia di Stato, ha trovato grande riscontro il 28 aprile 2018 a Terracina nell’ambito dello SkyWine 2018. Lo stesso sindaco Nicola Procaccini, durante il taglio del nastro che ha dato il via alla manifestazione, ha posato come testimonial di #chiguidanonbeve. Sono stati distribuiti agli espositori e alle attività commerciali dell’area, 4.000 bicchieri e 5.000 tovaglioli con il logo della campagna, e il personale degli esercizi commerciali ha indossato la maglietta che diffonde il messaggio della campagna.

Alle ore 20 di sabato 28 aprile, il Delegato di Presidenza dell’Associazione, la Dott.ssa Silvia Frisina, ha presentato la campagna alla platea dello show cooking, per sensibilizzare contro la guida in stato di ebbrezza ed informare sulle conseguenze penali dell’omicidio stradale, intervistando contestualmente il Sovrintendente Capo della Polizia Stradale di Terracina Michele Ferrario che ha illustrato i dati relativi all’incidentalità nazionale e provinciale dello scorso anno e quelli relativi alle denunce effettuate nel 2017 e nei primi mesi del 2018, comminate per guida in stato di ebbrezza, sotto effetto di stupefacenti e per omicidio stradale.

Durante la giornata di sabato 28 aprile l’Associazione ha inoltre invitato i visitatori a sottoporsi alla prova dell’etilometro messo a disposizione dalla Polizia Stradale che, a partire dalle ore 17 e fino alle 23,30 ha effettuato oltre 500 rilevazioni rispondendo alle domande delle numerosissime persone che si sono avvicinate alla pattuglia con grande curiosità.