FCA richiama 4,8 milioni di auto per un problema al software

Il Gruppo FCA ha deciso di richiamare 4,8 milioni di veicoli negli Stati Uniti per un problema al software che presenta un difetto. Verrebbe infatti inavvertitamente cancellata la funzione della regolazione automatica della velocità. Non c’è un rischio immediato e concreto per la sicurezza allo stato attuale, ma in una “improbabile serie di eventi” si potrebbero verificare problemi in caso di frenata. E allora ecco il richiamo preventivo sulle auto già a partire da fine maggio come ha spiegato Mark Chernoby, responsabile delle strutture tecnologiche FCA. I modelli interessati sono quelli venduti negli anni 2014-2019 con marchi Chrysler Dodge, Jeep e Ram.

2018-06-15T12:03:59+00:00 15-giugno-2018|In Evidenza, News|0 Comments