Incidente a Taranto, vigile urbano muore tra le braccia dei colleghi

L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si unisce al dolore della famiglia e dei colleghi di Marcello La Gioia, 49enne vigile tarantino, deceduto mercoledì 17 maggio in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel capoluogo pugliese in via Magnaghi. L’uomo era in sella ad una motocicletta che, per cause ancora da accertare, si è scontrata con un bus di linea del Consorzio trasporti pubblici e un fuoristrada.

Enorme lo strazio dei colleghi quando hanno scoperto che l’incidente che dovevano rilevare coinvolgeva proprio uno di loro. A nulla sono servite le parole di conforto del capitano Maragno e degli altri vigili giunti sul posto. L’uomo infatti è deceduto poco dopo l’impatto. Marcello era considerato da tutti come una persona altruista e coraggiosa, indole che qualche anno fa lo aveva portato in una zona particolarmente a rischio del Congo nell’ambito di un impegno di natura umanitaria.

2017-05-18T13:57:44+00:00 18-maggio-2017|Incidenti|0 Comments