Investita a Lecco davanti alla fabbrica dove lavorava, ci lascia Gelsomina Lanzilli

Una disgrazia che ha colpito la Fiocchi Munizioni di Lecco e la comunità di Malgrate. A causa di un incidente stradale Gelsomina Lanzilli, 45 anni, ha perso la vita proprio davanti allo stabilimento nel quale lavorava. Gelsomina, Elsa per gli amici, è stata investita da un camion in via Santa Barbara e le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi. I sanitari l’hanno trasportata all’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco dove, purtroppo, è spirata nonostante l’impegno dei medici. Elsa lascia il marito e due figli adolescenti. Grande il cordoglio in fabbrica e a Malgrate dove abitava ed era conosciuta e apprezzata. Ai familiari, agli amici e ai colleghi di lavoro si stringe con affetto l’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2018-11-29T16:05:01+00:00 29-novembre-2018|Incidenti, News|0 Comments