Investita a Rende la 23enne Sara Di Pietro Martire

Tragedia della strada nel cuore della Calabria dove una ragazza di 23 anni, Sara Di Pietro Martire, è stata investita e uccisa da un’auto. L’incidente si è verificato tra le frazioni di Settimo di Rende e Settimo di Montalto, nel cosentino. Sara, originaria di Chiaravalle Centrale, provincia di Catanzaro, stava rientrando a casa e percorreva a piedi il tratto di strada sul ciglio. Un’auto, però, è sopraggiunta e l’ha centrata. Il conducente si è fermato a prestare soccorso ma dopo il successivo trasporto all’ospedale di Cosenza Sara non ce l’ha fatta. Sul caso stanno indagando gli agenti della polizia provinciale di cosenza e i carabinieri di Rende per capire dinamica e responsabilità. Ai cari di Sara vanno le più sentite condoglianze da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus in questo momento di tristezza e lutto.

2017-10-09T09:50:29+00:00 09-ottobre-2017|Incidenti|0 Comments