Investito in bici in Molise, ci lascia Raffaele Di Rocco

Era in sella alla sua bicicletta per la sua consueta sgambata ma stavolta è finita in tragedia. Raffaele Di Rocco, 52 anni originario di Cerro al Volturno, in Molise, ma conosciutissimo a Castel di Sangro, vicino l’Aquila, per la sua attività di ristoratore. Il destino si è messo di traverso al bivio di San Pietro Avellana, in territorio molisano, quando un furgone lo ha investito. All’arrivo dei soccorsi per Raffaele, conosciuto come Lello, non c’era già più nulla da fare. Incredulità e dispiacere sia nel suo paese natale che a Castel di Sangro dove aveva tantissimi amici. A loro e alla sua famiglia arrivino le condoglianze più sentite da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

 

2017-10-02T09:36:47+00:00 02-ottobre-2017|Incidenti|0 Comments