La Ducati pronta a lanciare il radar sulla moto

Dal 2020 sarà possibile acquistare una moto dotata di radar, o meglio un sistema di sensori anteriori e posteriori capaci di avvertire il pilota riguardo alla presenza di ostacoli nelle vicinanze. Questo sistema, chiamato Aras (Advanced Rider Assistance System), è stato brevettato dalla Ducati con la collaborazione del Politecnico di Milano dopo due anni di lavoro sugli algoritmi di controllo. La casa di Borgo Panigale si conferma attenta e in linea con il piano Safety Road Map 2025, così dopo l’introduzione dell’Abs concerning di serie su tutte le moto ecco l’installazione dei radar al fine di migliorare il più possibile la sicurezza degli utilizzatori delle due ruote.

2018-05-10T07:10:19+00:00 10-maggio-2018|In Evidenza, News|0 Comments