La guida pericolosa non è un fatto irrilevante

La IV Sezione penale della Corte di Cassazione con Sentenza n. 35965 del 19 agosto 2014 ha escluso il proscioglimento per irrilevanza del fatto per un minorenne che, alla guida senza patente, sfrecciava sulla strada con gli amici a bordo.

L’adolescente aveva fatto ricorso chiedendo un proscioglimento pieno per irrilevanza del fatto ma dovrà accontentarsi del perdono giudiziale che estingue il reato. Nel caso di specie il giovanissimo aveva provocato un incidente causato dalla velocità e dallo slalom fatto nel traffico con a bordo tre amici. Gli Ermellini hanno deciso di respingere tale richiesta in quanto le modalità di trasgressione erano risultate pericolose.

2014-09-29T11:09:06+00:00 29-settembre-2014|Giurisprudenza, Senza Categoria|0 Comments