Lombardia, disabili esonerati dal bollo auto dall’anno successivo al rilascio del certificato

 

Secondo quanto confermato dalla Commissione Tributaria Provinciale di Varese, in Lombardia l’esonero dal pagamento del bollo auto per le persone portatrici di handicap ha validità soltanto a partire  dall’anno successivo all’effettivo rilascio del certificato di disabilità. Questo è quanto contenuto nella sentenza n. 223/18 che ha dato ragione alla Regione Lombardia la quale richiedeva il pagamento della tassa ad una donna disabile in quanto riteneva insufficiente il certificato emesso dalla commissione sanitaria che dunque non rende automatica l’esenzione. Ad ogni modo la possibilità di essere esonerati dal pagamento del bollo viene estesa anche ai veicoli di proprietà di persone a cui il disabile è fisicamente a carico oppure dei veicoli di proprietà della persona disabile. Un orientamento capace di puntualizzare una disposizione normativa regionale (10/2003) che riguarda un cospicuo numero di persone.

2018-09-12T09:07:38+00:00 12-settembre-2018|Giurisprudenza, News|0 Comments