Luminosità eccessiva dei nuovi fari, intervengono le Nazioni Unite

L’innovazione tecnologica e il conseguente miglioramento delle condizioni per il viaggio sulle strade rappresentano un deciso passo avanti verso una maggiore sicurezza ma in alcuni frangenti è utile avere una regolamentazione adeguata così da non creare spiacevoli effetti collaterali. Questo è il caso dei fari di nuova generazione, in particolare quelli con lampadine bi-xeno a tecnologia laser Matrix che aumentano indubbiamente la visibilità su strada e dunque favoriscono la sicurezza ma rischiano altresì di essere “accecanti”. Infatti il 65% dei conducenti chiamati a dare un giudizio su questi nuovi fari ha riscontrato come queste luci siano troppo luminose tanto da creare problemi agli altri utenti della strada. Così, per risolvere la questione, è intervenuto un gruppo di lavoro per la sicurezza stradale delle Nazioni Unite con la finalità di introdurre una regolamentazione universale e le novità in tal senso non dovrebbero tardare ad arrivare.

2018-04-27T10:53:58+00:00 27-aprile-2018|In Evidenza, News|0 Comments