Lutto nel napoletano per la morte dello chef Vincenzo Amabile

Il noto chef campano Vincenzo Amabile, di 50 anni, ha perso la vita in un incidente stradale verificatosi a Pozzano mentre era in sella alla sua moto. Un’auto, condotta da un turista olandese, all’altezza di una rotonda, ha effettuato una brusca manovra andando a collidere proprio con il mezzo di Vincenzo. Un impatto terribile che è costato la vita ad uno degli chef più amati non solo in Campania ma in ambito nazionale. Vincenzo, nativo di Castellammare di Stabia, si era stabilito a Vico Equense dove risiedeva con la moglie e i tre figli. A loro e alle due comunità campane vanno le più sentite condoglianze dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus per questa grave perdita subita.

2017-10-26T08:42:58+00:00 26-ottobre-2017|Incidenti|0 Comments