Mamma e figlia di 6 anni travolte e uccise a Gela

Un dolore terribile che lacera il petto. La comunità di Gela è in lacrime per una tragedia incredibile accaduta in via Venezia. Nunzia Vullo, 35 anni parrucchiera del posto, stava attraversando la strada con sua figlia Ludovica, di 6 anni, tenendola in braccio perchè dormiva, ma ad un tratto è spuntata un’auto che le ha travolte il cui conducente è fuggito per poi costituirsi qualche ora dopo. Per Nunzia si è capito subito che non c’era nulla da fare mentre i sanitari hanno tentato di tutto per strappare alla morte la piccola Ludovica: tutto inutile, è spirata presso l’ospedale “Di Cristina” anche la bimba. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stinge con affetto alla famiglia di Nunzia e Ludovica in questo momento buio e di immenso dolore.

2017-08-31T15:26:31+00:00 31-agosto-2017|Incidenti|0 Comments