Messa alla prova, nuovo affido all’Associazione

Il Tribunale di Milano ha disposto l’affidamento di F.N., 29 anni, all’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità ai fini della messa alla prova. Il percorso, intrapreso nel mese di settembre, in collaborazione con gli uffici U.E.P.E., si concluderà a fine 2018 e prevede una serie di attività di sensibilizzazione che riguardano la campagna sociale 2018/2020 #chiguidanonbeve da svolgersi nei pressi dei più noti locali della movida milanese. F.N. ha violato il Codice della Strada in merito agli Artt. 186 e 187, ossia guida in stato di ebrezza e sotto effetto di sostanze stupefacenti. La disposizione del giudice e il progetto studiato appositamente dall’Associazione mira a far riflettere sull’errore commesso e a rafforzare la consapevolezza di come si possa restituire qualcosa alla comunità diventando, nel contempo, portatore di un messaggio positivo per gli altri.

2018-09-28T13:59:00+00:00 28-settembre-2018|Giustizia Riparativa|0 Comments