Milano e la Valtellina ora sono più vicine, terminato il secondo lotto della Statale 38 “dello Stelvio”

Ora finalmente Milano e la Valtellina possono sentirsi davvero più vicine. Infatti il secondo lotto della Statale 38 “dello Stelvio” è stato completato e inaugurato per la gioia di chi percorre quel tratto di Lombardia, sia per motivi di lavoro che di svago. Il nuovo tracciato è lungo quasi dieci chilometri di cui cinque in galleria e si snoda da Cosio Valtellino fino a Tartano, nel comune di Ardenno. Tre anni e mezzo di lavori con un occhio anche alle prossime olimpiadi invernali del 2026, per le quali Milano e Cortina sono in piena corsa e una infrastruttura di questo genere sarà di grande aiuto alla mobilità. L’intento, oltre che di snellire li traffico da e verso il capoluogo meneghino, è quello di intercettare una fetta di turisti italiani e stranieri con le bellezze valtellinesi ora più fruibili. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore regionale agli enti locali e ai piccoli comuni Massimo Sertori nonchè dal sindaco di Morbegno Andrea Ruggeri per quest’opera che può dare un nuovo slancio alle ambizioni lombarde.

2018-11-15T16:08:14+00:00 15-novembre-2018|In Evidenza, News|0 Comments