Non ce l’ha fatta Gianmario Barbazza dopo lo schianto sulla via Emilia

Viaggiava in sella alla sua Vespa quando sulla via Emilia, all’altezza di San Rocco al Porto, si è scontrato, con un’auto urtando prima il parabrezza e poi finendo a terra. Le condizioni di Gianmario Barbazza, 56 anni di Maleo, sono apparse subito molto gravi. Tramite elisoccorso è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Cremona dove purtroppo però si è spento poco dopo il ricovero. La posizione dell’automobilista di 41 anni residente a Codogno è al vaglio delle forze dell’ordine giunte sul posto. Gianmario era ben voluto e aveva una officina meccanica punto di riferimento della zona. Ai suoi cari e alla comunità di Maleo arrivino le condoglianze più sentite da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2018-04-24T15:57:54+00:00 24-aprile-2018|Incidenti, News|0 Comments