Omicidio stradale, 6 anni al pirata che investì e uccise Giada Molinaro

Condannato a 6 anni di carcere per omicidio stradale Flavio Jeanne, che lo scorso settembre investi la studentessa 17enne Giada Molinaro in via dei Mille a Varese. Accusato di omicidio stradale con l’aggravante della fuga, il rito abbreviato ha garantito all’imputato 24enne uno sconto della pena: la richiesta del pm Politi inizialmente era stata di 7 anni e 8 mesi, ovvero il massimo previsto. A inizio marzo la famiglia Molinaro aveva rifiutato un risarcimento milionario per potersi costituire parte civile al processo e poter rendere giustizia a Giada.

2018-09-12T15:08:41+00:00 30-marzo-2017|Incidenti, News|0 Comments