Renato Bertelà investito vicino Carrara, tra i soccorritori arriva sua figlia

Un’auto che lo investe mentre attraversa la strada a due passi da casa e sua figlia che passa sul luogo del sinistro e scopre che la vittima dell’incidente è proprio suo padre. Un destino beffardo ha atteso la famiglia Bertelà. Renato, 79 anni, di Carrara è stato investito in località la Fabbrica da un furgoncino che viaggiava su viale della Stazione, zona sud della cittadina toscana. I  soccorsi giunti sul posto, tra cui la figlia Lucia, volontaria della Pubblica Assistenza di Fivizzano, non hanno potuto fare molto perchè per Renato non c’era più nulla da fare. Un duro colpo per la famiglia Bertelà e per tutta la comunità carrarese. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe con affetto ai cari di Renato per questo lutto improvviso e doloroso.

2017-12-15T16:37:46+00:00 14-dicembre-2017|Incidenti, News|0 Comments