Rodigo, giovane mamma perde la vita in un tamponamento

L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe al dolore del marito e dei due figli, di 4 e 10 anni, di Angela Csilag, la quarantenne di origini rumene che mercoledì 21 giugno, è rimasta coinvolta, insieme alla sua famiglia in un terribile scontro lungo la provinciale Asolana in territorio di Rodigo (Mantova). La donna, che viveva con la famiglia a Castellucchio, ha subito le conseguenze più pesanti di un impatto che ha coinvolto tre veicoli. Sembrerebbe, dalle prime ricostruzioni, che l’auto sulla quale viaggiava Angela con marito e bimbi, stesse per svoltare a sinistra, rallentando e fermandosi al centro della strada. In quel momento è sopraggiunta da dietro un’Audi che ha tamponato violentemente l’utilitaria con a bordo la famiglia che sbalzata in avanti è stata colpita da un’altra auto che nel frattenpo sapraggiungeva dall’opposta direzione di marcia. Ricoverata all’Ospedale di Parma la figlia di 4 anni, trasportata in elisoccorso, mentre il marito e il figlio più grande sono fuori pericolo.

2017-06-22T17:03:12+00:00 22-giugno-2017|Incidenti|0 Comments