Schianto in Piemonte, ci lasciano i giovanissimi Simone Goglio e Raffaele Antonucci

Tragedia del sabato sera nel cuore del Piemonte. Due auto si sono scontate frontalmente sulla ex statale 460, all’altezza di Cuorgnè, e ad avere la peggio sono stati due giovanissimi ragazzi: Simone Goglio, 18 anni e Raffaele Antonucci, 22, entrambi di Pont Canavese, provincia di Torino, che sono morti sul colpo. Anche sull’altra vettura c’era una famiglia originaria di Pont ma fortunatamente le loro condozioni non destano preoccupazione. Simone e Raffaele sono cresciuti insieme e Raffaele tra poche settimane sarebbe diventato anche papà ma il destino crudele si è messo di traverso. Sul posto sono giunti i soccorritori ma per i due giovani non c’è stato nulla da fare mentre i tre occupanti dell’altra vettura sono stati ricoverati al Cto e all’ospedale di Ivrea. Ai familiari di Simone e di Raffaele si stringe calorosamente l’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

 

 

2018-03-23T15:29:09+00:00 12-febbraio-2018|Incidenti, News|0 Comments