Schianto sul Grande Raccordo Anulare di Roma, ci lascia Giuseppe Petraroli

Tragico incidente sul Grande Raccordo Anulare di Roma. Su un’auto viaggiava Giuseppe Petraroli, 35 anni originario di San Vito dei Normanni, nel brindisino, ma residente da qualche tempo nella capitale. Su un’altra autovettura viaggiava, invece, un carabiniere di 59 anni e per cause ancora in via di accertamento sono venute a scontrarsi. A seguito dell’impatto le condizioni di Giuseppe sono apparse subito disperate tanto che all’arrivo dei soccorritori per il giovane non c’è stato nulla da fare. L’altro conducente è stato trasportato in gravi condizioni presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma dove si trova piantonato con l’accusa di omicidio stradale aggravato in quanto il suo tasso alcolemico è risultato superiore ai limiti consentiti dalla legge. Ai familiari e ai cari di Giuseppe arrivino le condoglianze più sentite da parte dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2018-03-23T17:00:36+00:00 23-marzo-2018|Incidenti, News|0 Comments