Si è spento Alvaro Silenzi, macellaio di San Benedetto del Tronto

Non ce l’ha fatta a resistere alle ferite riportate nell’incidente che lo ha visto protagonista suo malgrado a Grottammare. Alvaro Silenzi, macellaio 54nne di San Benedetto del Tronto, era in sella al suo scooter con una passeggera al seguito quando è stato investito da un’auto pirata. I soccorsi sono arrivati prontamente e Alvaro è stato trasportato all’ospedale Torrette di Ancona dove però è deceduto poco dopo. Il giovane che era alla guida dell’auto si è costituito successivamente e per ora è stato denunciato per omissione di soccorso. Alla famiglia di Alvaro vanno le più sentite condoglianze dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus.

2017-09-08T10:39:44+00:00 08-settembre-2017|Incidenti|0 Comments