Sicurezza stradale, Volvo lancia la campagna “Stop, Look & Wave”

Volvo Trucks Italia, lo scorso ottobre, ha lanciato un progetto interessante sull’educazione alla sicurezza stradale, che vede protagonisti i bambini e i mezzi pesanti, denominata “Stop, Look & Wave”. Nella sua sede di Zingonia, vicino Bergamo, la casa automobilista svedese ha invitato alcune classi di scuola primaria con il fine ultimo di rendere più consapevoli proprio i più piccoli, utenti deboli, sui pericoli della strada e in particolare nel rapporto con i camion. La campagna si snoda in tre semplici gesti: “Stop”, ovvero fermarsi prima di attraversare la strada, “Look”, guardare verso le due direzioni di marcia e “Wave”, ossia compiere un gesto con la mano per farsi notare e attendere la risposta del conducente del camion così da poter essere sicuri di essere stati visti. Questo progetto è nato con l’obiettivo di minimizzare al massimo i rischi dell’attraversamento di un bambino in presenza di un mezzo pesante, nel quale il conducente, pur aiutato da tante nuove innovazioni tecnologiche, può avere difficoltà nel vedere ostacoli o pedoni sul proprio percorso. In Italia negli ultimi 15 anni gli investimenti di pedoni, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono aumentati del 3,9% in controtendenza con altre tipologie di incidente che invece sono in diminuzione. “Stop, Look & Wave”, dunque, si muove nella direzione di educare i più giovani per prevenire l’incidentalità stradale.

2017-12-15T14:54:23+00:00 15-dicembre-2017|News, Sicurezza|0 Comments