Stop al fumo in auto

Dovrebbe diventare effettivo entro Natale il decreto approvato dal Consiglio dei Ministri che recepisce la direttiva europea 2014/40 e che mette uno stop alla sigaretta in auto.

sigarette auto

Il decreto, che inizialmente prevedeva solo il divieto di fumo in automobile alla presenza di bambini e donne in stato di gravidanza, ora è stato inasprito con l’estensione anche in assenza di passeggeri a bordo.

La sigaretta, al pari del cellulare, provoca una pericolosa diminuzione del livello di attenzione del conducente, aumentando così il rischio di incidente; inoltre il fumo rende l’aria dell’abitacolo irrespirabile, il che può incidenre sulla lucidità del conducente. Sotto accusa anche l’uso di gettare il mozzicone di sigaretta dal finestrino, che entrando a contatto con la sterpaglia può facilmente causare un incendio.

A breve saranno definite le sanzioni per questa serie di violazioni.

 

 

2015-12-11T11:16:03+00:00 11-dicembre-2015|Giurisprudenza, Senza Categoria|0 Comments