Tifoso del Venezia perde la vita sulla tangenziale di Mestre

Il mondo del calcio veneziano è in lutto per Michael Groppello, il tifoso 20enne di Marghera che ha perso la vita lo scorso sabato 17 giugno dopo che l’auto sulla quale viaggiava come passeggero è uscita fuori strada sulla tangenziale di Mestre andando ad impattare contro la cuspide di un guard rail. Michael, ricordato come un tifoso esemplare della Curva Sud del Penzo, stava rientrando in compagnia di un amico da una serata trascorsa probabilmente sulle spiaggie, quando il conducente del mezzo ha perso il controllo forse a causa di un colpo di sonno o di una distrazione. Saranno le indagini della magistratura a risalire alle cause dell’incidente. La società del presidente Tacopina e di Filippo Inzaghi ha messo a disposizione della famiglia il centro sportivo Taliercio affinchè si possano svolgere i funerali che prevedono l’arrivo di un gran nuero di tifosi da più parti del Veneto. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus esprime profondo cordoglio ai familiari della giovane vittima.

2017-06-19T15:40:25+00:00 19-giugno-2017|Incidenti|0 Comments