Tragedia a Sassari, coniugi Satta investiti e uccisi alla fermata del bus

Stavano attendendo l’autobus alla fermata ma sono stati travolti e uccisi da un’auto guidata da un 38enne che ha posto fine alla finta di Salvatore Satta, 75 anni, originario di Pattada, e Giovanna Antonia Satta, 62 anni nata a Chiaramonti. Entrambi vivevano a Sassari e la notizia della loro terribile morte ha gettato nel lutto la città. L’uomo di Valledoria alla guida dell’auto è stato sottoposto agli esami di rito al quale è risultato negativo ma il sospetto che è fosse al cellulare quando è accaduto l’incidente per questo il 38enne è stato arrestato su disposizione della Procura di Sassari. L’Associazione Familiari e Vittime della Strada

2017-12-04T11:06:38+00:00 04-dicembre-2017|Incidenti|0 Comments