Uno schianto spezza il sogno di calciatrice di Mary Mare

Marina Federica Professione, ma per tutti Mary Mare, 20 anni torinese, stava perseguendo il suo sogno con tenacia: quello di diventare una calciatrice di livello. Invece il destino si è messo di traverso togliendo la vita a Marina proprio quando era pronta per spiccare il volo. Un incidente in via Valpellice a San Secondo di Pinerolo mentre era con una sua cara amica in auto l’ha strappata alla vita. Una notizia che ha sconvolto i suoi familiari e tutto il movimento del calcio femminile. Anche l’Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus si stringe al dolore della famiglia di Mary per questa improvvisa e tragica perdita.

2017-08-31T15:27:30+00:00 31-agosto-2017|Incidenti|0 Comments